La crisi arriva perché in molti studi legali l’avvocato diventa il freno del proprio business...

Ecco cosa accade solitamente ad un Avvocato

 

In questo articolo ti parlo di cosa ti sta frenando e rallentando nella libera professione. L’Avvocato non lo sa. E questo è ciò che gli impedisce di fare nuove azioni.  

Ma prima di iniziare lascia che mi presenti se ancora non mi conosci... 

 

Ciao Avvocato, mi presento, sono Christian Tosti, 

Ideatore ed Esperto di Marketing Legale Strategico®, autore di 5 manuali per il professionista Avvocato e fondatore di AvvocatoLeaderAcademy® "Il primo portale interamente dedicato al miglioramento dell’Avvocato".

La grande lezione per me è stata quella di capire in qualità di imprenditore non dovevo lavorare nell’azienda. Dovevo evitare di diventarne schiavo, quella figura che lavora e fa tutto da solo ma al contrario dovevo saper far lavorare l’azienda. 

Questo significa che avrei dovuto occuparmi del sistema azienda in senso lato, delle performance e di tutto il marketing che ci sta dietro, aiutando i professionisti a raggiungere sempre più clienti e ottenere conti correnti sempre più floridi. Questo è ciò che è funzionale ad una buona ed efficace impresa.

L’Avvocato “tecnico” deve trasformarsi in un Avvocato “imprenditore”, iniziando a delegare la produzione di contatti, di nuovi potenziali clienti verso persone specializzate. Professionisti esperti in questo campo.

Al contrario, quello che accade ancora oggi agli Avvocati è quello di continuare a lamentarsi e a parlare della crisi o di cosa non funziona nel proprio settore, credendo ancora al fantomatico passaparola che, oggi come oggi, non funziona più come una volta e questo perché si è evoluto.

Quindi potrai continuare a seguire lo studio legale con i vecchi metodi oppure evolverti affacciandoti  all’innovazione tecnologica, questa è una scelta che dipenderà da quanto veramente tieni al tuo brand ed alla tua professionalità.

Gli avvocati che al momento non si rinnovano sono certamente esperti della materia e magari anche molto abili nelle materie trattate dal proprio studio. Il trascurare il marketing legale non fa altro che ridurre il vero potenziale dell'avvocato e dei risultati che ne derivano come quello di avere più clienti, un fatturato più elevato e più notorietà.

L’unico modo concreto per portare il brand dello studio legale in alto come davvero desideri è quello di evolversi.

Ciò non vuol dire che devi fare tu tutto il marketing operativo, ma devi essere TU a conoscere quali strategie di marketing legale funziona per te e per lo studio legale, facendole applicare al tuo studio e quindi dando la direzione corretta al tuo business.

Solo dopo aver acquisito queste potenti informazioni sarà possibile delegare la parte tecnico-operativa ad una persona esperta!

Non puoi lasciare che sia un ragazzo che lavora da poco nel marketing oppure ad una web agency che di marketing legale non ne sa niente a decidere per il destino del tuo studio legale e della tua reputazione nel web. Far decidere altri del futuro del tuo studio legale non è certamente  la strategia migliore. E' molto importante che tu sappia sempre cosa sta accadendo e che ne sia il direttore d'orchestra.

Spesso ciò che accade utilizzando le agenzie del web è che spesso non essendo specializzate nella nicchia legale, tendono a seguire i professionisti con la modalità standard e fanno tentativi, su tentativi, su tentativi e a te tutto questo costa, sia in termini di tempo che di moneta.

Accade tutto questo perché le web agency non conoscono cosa funziona veramente per l'avvocato perché le strategie di marketing non sono certamente tutte uguali e ce ne sono a migliaia.

Proprio per questo motivo avere la conoscenza e seguire la giusta strada quella più rapida ed efficace porta ad avere le risposte necessarie in tempi più ristretti per avere un business con la "B" maiuscola.

Nel prossimo articolo ti svelerò "Cosa significa fare Marketing Legale con la M maiuscola" e poter ottenere anche tu ciò che desideri di più dalla tua professione di Avvocato.

Scoprilo con il prossimo articolo.

A presto!
Un sincero saluto, Christian Tosti
CEO di AvvocatoLeaderAcademy®

Scrivi commento

Commenti: 0